DON CAMILLO

In un piccolo paesino emiliano, il robusto e combattivo parroco Don Camillo e il sindaco comunista Peppone si fronteggiano e litigano in nome delle rispettive fedi e ideologie, salvo poi trovarsi d'accordo sulla base del comune buonsenso popolare. E mentre i rossi festeggiano, in un comizio, la loro vittoria alle elezioni, Don Camillo fa suonare le campane a morte.

BUONA VISIONE